La saponetta Bergolio ECO3

Nel 2013 l’Azienda Sociale Felici da Matti introduce tra le sue attività la raccolta degli oli vegetali esausti. Il progetto è stato chiamato “Non buttarlo nel lavandino… o siamo fritti”. Con l’olio le nostre nonne facevano il “sapone di casa”, e lo aromatizzavano con essenze di Bergamotto. Rispolverando le antiche tradizioni nasce l’idea di utilizzare l’olio vegetale esausto raccolto per produrre artigianalmente un sapone di tipo Marsiglia: il primo sapone che prende il nome di “Bergolio” cioè Bergamotto + Olio. Successivamente è stata sviluppata una linea di detergenti ecologica che riunisce tre obiettivi ambientali e sociali: dare la possibilità a persone svantaggiate di reintegrarsi in ambito lavorativo e riacquistare ­fiducia in se stessi; recuperare l’olio vegetale esausto che così non viene disperso nell’ambiente; produrre un detersivo che abbia una speciale formula ecologica a basso impatto ambientale.

La linea Bergolio ECO3 racchiude in sé tutte le caratteristiche dell’Azienda Sociale Felici Da Matti, un progetto tra i 100 Campioni di Economia Circolare del Treno Verde 2017 di Legambiente.